Come vendere assicurazioni di protezione a tutti… o quasi!

Sfrutta le Emozioni giuste per

vendere polizze protection come se non ci fosse un domani,

in modo etico, legale e facendo anche molto felici i Clienti

Davvero gli Italiani sono insensibili, superstiziosi e ignoranti quando si tratta di acquistare assicurazioni di protezione?

Oppure Assicurazioni e Banche non hanno ancora trovato il modo di comunicare con gli italiani in modo da coinvolgerli, facendoli sentire importanti?

Di chi è la colpa?

Dei Clienti? Dei Consulenti? Delle Assicurazioni? Dei mercati? Delle crisi economica?

Ci si continua a porre le stesse domande ottenendo sempre le stesse risposte, evidentemente poco utili a dare una svolta significativa. E intanto gli Italiani si auto-assicurano lasciando fermi sui conti correnti circa 1.500 miliardi di euro e altrettanti investiti in strumenti a breve termine, pronti ad essere usati per ogni evenienza.

Per capire come fare a vendere assicurazioni protection le domande sono tre…

Quest’ultima è la domanda più importante: qui purtroppo il terreno diventa il più difficile. Nonostante la buona volontà, si continua a fare ciò che si sa, con gli strumenti che si hanno a disposizione. Fino a quando non scopri la ruota continui a spingere i massi, facendo una fatica enorme.

Solo attraverso qualcosa d’innovativo si può cambiare il paradigma: una nuova ricetta segreta che cambi il “come” ci si rivolge ai clienti, e li sorprenda.

Per anni abbiamo raccontato ai Clienti storie tremende, nelle quali loro erano i protagonisti “sfigati” di fatti dolorosissimi

La maggior parte delle vendite di assicurazioni fatte in questi anni si sono basate:

  • sulla PAURA – ho visto agenti di assicurazione tenere ritagli di giornale sulle peggiori disgrazie umane da esporre in occasione dell’incontro con i clienti per condizionarli
  • sul RICATTO – soprattutto quando si è trattato di assicurare il debitore in occasione dei mutui; per fortuna la legge adesso vieta il ricatto
  • sulla VERGOGNA – quando matematicamente abbiamo spiegato ai clienti che era intelligente sottoscrivere una assicurazione perché se fosse successo qualcosa si sarebbero ritrovati senza nulla
  • e nel migliore dei casi sulla FURBIZIA – quando lo stato ha concesso dei benefici fiscali. 

Purtroppo l’uso di queste emozioni nella comunicazione nella consulenza assicurativa non ha dato risultati di eccellenza, anzi!

Qual è il segreto per fare il salto di qualità?

Il segreto sta nel COME si dicono le cose

cioè nelle emozioni che riusciamo a generare attraverso un racconto (storytelling) dove il cliente si riconosca nell’eroe di una storia e non nello “sfigato di turno” che mette i soldi e gli capitano tutte le sfortune di questo mondo.

Mettere al centro il cliente va bene, ma non deve essere al centro di una gabbia o di un incubo: deve essere il protagonista di una storia bella, la sua e quella dei suoi affetti (customer experience).

Sembrerà strano ma la paura, il dolore e la vergogna NON sono le emozioni più potenti che portano ai risultati migliori.

Ogni giorno noi parliamo e ci relazioniamo con gli altri ma non ci alleniamo abbastanza ad essere più efficaci.

Sarebbe come dire che un campione di tennis, siccome sa giocare a tennis da anni, non si allena più… tanto lo sa che cosa deve fare!… E poi perde.

Diventare più bravi a parlare con i clienti passa anche attraverso una più raffinata capacità di capire la tipologia caratteriale per riconoscere quali sono i meccanismi emotivi alla base delle scelte di protezione, risparmio, investimento e trasferimento dei flussi e degli stock di ricchezza.

Metti le emozioni giuste al posto giusto quando crei un messaggio e così parlerai al cuore del cervello di chiunque. È il modo più potente per farsi dire di sì!

Sapere come parlare ai clienti in modo più evoluto, coniugando sapere tecnico e capacità di relazione sapendo usare bene l’intelligenza emotiva e le capacità sociali: ma questa abilità è ancora la più sottovalutata. Che cosa dire lo si sa, come dirlo invece no… almeno fino ad oggi!!!

Più polizze col Me.To.Do.® Emotional Power

Easy Protection: sfrutta le Emozioni giuste per vendere di più e meglio

Un Me.To.Do.® che ha dell’incredibile per i risultati che riesce a farti ottenere da subito!

Un studio approfondito che dura da oltre 10 anni, testato con più di 14.000 professionisti che ogni giorno si ponevano queste stesse domande, e oggi finalmente vivono la soddisfazione di aver trovato ciò che fa per loro.

Ecco qui un esempio di chi ha seguito il corso e chi no…

Ok… se mi iscrivo a questo corso…

… dopo quanto tempo vedo i risultati?

Da subito!

… quanto tempo ci metto a ripagarmi l’investimento?

Dipende da te! Chi ha già partecipato ci dice se l’è ripagato in un periodo che va da uno a tre mesi; poi è tutto guadagno netto.

… per quanto tempo posso sfruttare queste conoscenze?

Per tutta la Vita!

Con “Easy Protection”: incrementi delle vendite

da + 50% a + 213%

questo è il range di chi sta usando il corso a suo vantaggio.

 

Con questo corso impari…

  • Come usare alcune delle nuove scoperte delle neuroscienze per aumentare la probabilità che ti dicano sì.
  • Come usare in modo pragmatico l’intelligenza emotiva da applicare alla comunicazione e alle relazioni con gli altri per facilitare l’attività quotidiana
  • Come ridurre lo stress causato dalle interazioni umane, soprattutto se mediate dalla tecnologia
  • Come le emozioni possano essere proficuamente usate in modo consapevole per rendere più fluida le relazione con gli altri, colleghi e clienti, aumentando la capacità di comprensione e l’empatia
  • Come riconoscere e gestire le emozioni potenzialmente bloccanti nel comportamento proprio e altrui
  • Come riconoscere le emozioni e i micro-segnali di incoerenza che possano essere indicatori di comportamenti a rischio manipolatori per evitarne l’uso inconsapevole
  • Come riconoscere i meccanismi di persuasione automatica e le tipologie caratteriali per potenziare l’efficacia dei messaggi in maniera etica e trasparente

Cosa dice chi ha già partecipato

Se desideri fare un grande salto di qualità iscriviti alla prossima sessione!

Diventa anche Tu un Top Performer

bastano solo 16 ore on line, comodamente da casa tua. 

(L’esperienza con gli allievi che hanno partecipato durante il lockdown ci ha insegnato che l’efficacia è massima dividendo il corso in 4 sessioni da 4 ore, preferibilmente al mattino dalle 9 alle 13 così da lasciare libero il pomeriggio per il lavoro e per provare immediatamente quanto appena imparato.

Il giorno seguente ogni allievo può chiedere un feedback personalizzato e si condividono le best practice con tutti gli altri partecipanti)

per garantire l’eccellenza accettiamo al massimo 14 persone a sessione

numerose esercitazioni pratiche

materiale didattico: un prontuario per tutti i giorni

Ed in più, in omaggio, il libro Emotional Power per continuare ad allenarti e approfondire i numerosi dettagli del Me.To.Do.®

Il Valore di questa scelta?

Può essere veramente grande se decidi di usare queste nuove conoscenze da subito per aumentare il tuo fatturato.

Può diventare addirittura enorme se lo applicherai anche nella tua vita quotidiana.