I 31 motivi principali di insuccesso secondo Napoleon Hill

(uno dei primi autori ad interessarsi ai temi delle abilità necessarie per creare qualcosa di grande)

“La più grande tragedia della vita sono le donne e gli uomini che si impegnano con onestà e dedizione, eppure falliscono!” … e sono circa il 98%

  1. “Ereditarietà sfavorevole” –  (deficit cognitivi) … qui ci si può fare poco!
  2. “Mancanza di uno scopo nella vita” – Quale è il tuo scopo, la tua missione? ….
  3. “Scarsa ambizione ad elevarsi al di sopra della media” – Quanto hai voglia di migliorare te stesso e di dedicare un po’ di energie a questo intento? …
  4. “Istruzione carente” – Adegui il tuo livello di conoscenze e competenze alla realtà in cui vivi?
  5. “Mancanza di autodisciplina” – Riesci ad avere autocontrollo e a dominare i tuoi difetti? …
  6. “Cattiva salute” – Curi la tua salute e il tuo corpo a sufficienza evitando soprattutto cattive abitudini alimentari, pensieri negativi, sedentarietà e cattiva respirazione?
  7. “Ambiente sfavorevole durante l’infanzia” –  Sei nato e cresciuto in n ambiente sfavorevole?
  8. “Rinviare” – Rimandi gli impegni e ciò che è importante per te aspettando il momento più adatto che non arriva mai?
  9. “Poca tenacia” – Riesci ad essere resistente e resiliente cioè a perseverare fino al raggiungimento dell’obiettivo mantenendo una linea di azione a prescindere da scoraggiamenti, opposizioni o precedenti fallimenti?
  10. “Brutto carattere” – Il tuto carattere attira o respinge gli altri?
  11. “Mancanza di controllo dell’impulso sessuale” – Gli impulsi sessuali ti distraggono dai tuoi obiettivi dirottando energie utili verso comportamenti eccessivamente istintivi?
  12. “Desiderio incontrollato di ottenere qualcosa senza dare nulla in cambio” –  Speri nel colpo di fortuna, soffri della sindrome dello scommettitore?
  13. “Indecisione” –  Riesci a prendere decisioni velocemente e mantieni coerenza con le scelte fatte?
  14. “Una o più delle paure basilari” – soffri di una di queste 6 paure: paura della povertà, delle critiche, delle malattie, di perdere l’amore, della vecchiaia, della morte?
  15. “Scelta errata del coniuge” – I rapporti con il partner sono armoniosi,  fonte di felicità e di  fiducia personale?
  16. “Eccessiva prudenza” – Riesci ad assumere rischi utili a intraprendere nuovi percorsi?
  17. “Scelta errata dei soci in affari” – Hai scelto con attenzione i tuoi soci o il tuo datore di lavoro, sono degni di essere emulati?
  18. “Pregiudizio e superstizione” – Queste forme di paura e ignoranza limitano la tua capacità di giudizio e quindi le tue scelte?
  19. “Scelta sbagliata della vocazione professionale” – Svolgi una attività che ti piace?
  20. “Scarsa concentrazione sull’obiettivo” – Disperdi le tue energie su molti fronti o riesci a focalizzare i tuoi sforzi su un obiettivo per volta?
  21. “Abitudine a spendere in modo indiscriminato” –  Riesci a risparmiare una parte significativa del tuo reddito?
  22. “Assenza di entusiasmo” – Il tuo entusiasmo riesce a persuadere e ad essere fonte di coinvolgimento di altre persone?
  23. “Intolleranza” – Hai una mentalità aperta a nuove idee e persone e continui ad imparare cose nuove?
  24. “Intemperanza” –  Sei soggetto a vizi quali eccesso di cibo, alcool, sesso, gioco d’azzardo, droghe?
  25. “Incapacità di collaborare col prossimo” – Riesci a intrattenere relazioni lavorative proficue  con colleghi, fornitori e clienti?
  26. “Possesso di un potere non acquisito attraverso l’impegno personale” –  Il tuo status è frutto delle tue abilità o di raccomandazioni?
  27. “Disonestà intenzionale” – Sei onesto e adotti comportamenti eticamente corretti?
  28. “Vanità ed egocentrismo” – A causa di queste due caratteristiche tieni lontani gli altri?
  29. “Tirare a indovinare anziché riflettere” – Spari la prima minchiata che ti viene in mente o prima di parlare e agire approfondisci la questione?
  30. “Mancanza di capitale” – Nel caso che tu stia iniziando una attività hai un capitale di riserva per ammortizzare il contraccolpo dell’eventuale insuccesso o l’errata valutazione dei tempi?
  31. “… … … ” – Esiste un difetto che ti ha fatto fallire e che non è presente tra i precedenti 30?  Se si,  quale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *